Certificazioni

Nel caso di prove accreditate in conformità alla norma UNI UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018, l’accreditamento è l’attestazione che il laboratorio è conforme a tutti i requisiti richiesti dalla norma. Le verifiche sono svolte da Accredia in base ad alcuni principi fondamentali che conferiscono valore ai servizi accreditati:

Imparzialità e indipendenza: accertando l’effettiva terzietà del laboratorio, a garanzia dell’obiettività e dell’equità delle nostre analisi
Competenza: valutando l’esperienza e la preparazione tecnica e professionale del personale del laboratorio in funzione degli specifici settori operativi.
Assenza di conflitti di interesse: garantendo che il personale del laboratorio è in grado di dimostrare l’assenza di conflitti d’interesse rispetto al cliente e ai fornitori.
Responsabilità: il laboratorio è responsabile della valutazione delle evidenze oggettive su cui basano le proprie decisioni circa la conformità del prodotto testato.
Riservatezza: il laboratorio non può divulgare alcuna informazione riservata ottenuta durante il processo analitico.
Gestione dei reclami: accertando che il laboratorio gestisce in modo rapido e accurato i reclami provenienti dai clienti e dal mercato.

L’accreditamento dimostra che il laboratorio soddisfa sia i requisiti tecnici che quelli relativi al sistema di gestione, necessari per offrire dati e risultati accurati e tecnicamente validi per specifiche attività di prova e di analisi. Inoltre, il laboratorio è sottoposto a verifiche periodiche pianificate, anche successivamente al rilascio del certificato, per assicurare che i requisiti di conformità attestati con l’accreditamento continuino ad essere rispettati.


Visualizza prove accreditate Sede A
Visualizza prove accreditate Sede B

Certificazioni e autorizzazioni
Convinta dei vantaggi organizzativi forniti dagli strumenti gestionali, la Sinergo opera in conformità agli standard UNI EN ISO 9001 con l’obiettivo di migliorare le sue performance interne.
Inoltre, con il D.M. 05.06.2014, la Sinergo è stata autorizzata dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali al rilascio dei certificati di analisi nel settore vitivinicolo, aventi valore ufficiale anche ai fini dell’esportazione, per prodotti provenienti dall’intero territorio nazionale.